Elezioni Europee, Caterina Cerroni (Pd) sfonda il tetto delle 33mila preferenze



33.577, sono le preferenze di Caterina Cerroni nella circoscrizione Italia Meridionale. Su un totale di 14.470 sezioni scrutinate, ne mancano ancora 500 da scrutinare (dati del ministero dell’Interno), l’agnonese ha sfondato il tetto dei 30mila voti piazzandosi all’ottavo posto nelle lista del Pd. Un risultato eccezionale se si tiene conto della giovanissima età della Cerroni, classe ’91, nonché della sua prima candidatura in una competizione impegnativa come quella delle Europee. In Molise la Cerroni ha totalizzato 6738 voti risultando la prima eletta del Pd. Ad un passo dalla quarta elezione consecutiva al Parlamento europeo Aldo Patriciello di Forza Italia. Il politico venafrano, infatti, al momento ha totalizzato 79.402 voti preceduto solo da Silvio Berlusconi con 179.578 preferenze. Nella sua regione, Patriciello ,ha raggiunto 11.707 voti, battendo anche l’ex premier fermatosi a 3346. Non male il risultato di Stefania Gentile (M5s) che ha catalizzato 18.767 voti di cui oltre la metà (9.910) guadagnati in Molise.