Facciolla e Fanelli in conferenza stampa contro la bocciatura della norma per la parità di genere.



INDIZIONE CONFERENZA STAMPA - 
Giovedì 31 ottobre – ore 16.00 – sala riunioni Consiglio Regionale

Oggi pomeriggio – 31 ottobre – alle ore 16.00 nella sala riunioni del Consiglio Regionale di Campobasso, in via IV Novembre, è indetta conferenza stampa, in seguito alla seduta di Consiglio Regionale del 29 ottobre, nel corso della quale è stata respinta la proposta di legge n. 5 di modifica dello Statuto Regionale.

 

La Pdl, di iniziativa del Gruppo Consiliare del Partito Democratico, si prefiggeva di emendare l’art. 1 della legge regionale 10\2014 al fine di garantire, dalla prossima legislatura, la presenza di entrambi i generi negli organi di governo della Regione e negli organi di enti, agenzie, aziende e società per i quali siano previste nomine e designazioni di competenza degli organi regionali.

 

“Riteniamo gravissimo l’atteggiamento assunto dalla maggioranza, che ha deciso di bocciare la proposta di modifica allo Statuto regionale, di fatto impedendo la rappresentanza di genere all’intero della Giunta regionale e degli enti della Regione Molise – il commento dei Consiglieri del Partito Democratico Micaela Fanelli e Vittorino Facciolla – una pericolosa battuta d’arresto lungo la strada della parità tra uomini e donne, che vede il Molise unica Regione a restare indietro nel riconoscimento dei più elementari principi etici, giuridici ed istituzionali”.

 

L’incontro con la stampa è fissato per domani – 31 ottobre – alle ore 16.00 nella sala riunioni del Consiglio Regionale, in via IV Novembre a Campobasso.

Con richiesta di partecipazione, si ringrazia per l’attenzione.

 

Campobasso 30 ottobre 2019

Micaela Fanelli
Vittorino Facciolla

PD Tweet

Partito Democratico