Ddl Zan, Pd Molise sostiene il disegno di legge Zan contro l’omotransfobia



Siamo tutti uguali e tutti uniti contro l'omotrasfobia: è questo il succo della campagna Ddl Zan che, in queste ore, gira sui social. Il Pd Molise ha deciso di mostrare il suo sostegno contro le discriminazioni

Dirigenti, iscritti, militanti del Partito Democratico del Molise, hanno aderito all'iniziativa social #diamociunamano, per sostenere, appoggiare, l'approvazione della legge Zan ferma in Commissione al Senato. La legge prevede l'introduzione di misure di prevenzione e contrasto alle discriminazioni e alla violenza, per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull'orientamento sessuale, sull'identità di genere, sulle disabilità. Il Ddl Zan, prevede, quindi, non solo reati specifici ma altresi l'istituzione di una giornata nazionale contro l'omofobia e lo stanziamento di 4 milioni di euro, per strutture che operano in questo ambito. Fatti come quelli avvenuti nella metropolitana a Roma, dove una coppia di ragazzi gay è stata brutalmente pestata, non sono accettabili, e vanno fortemente condannati. L'approvazione di questa legge, non solo garantirebbe la punibilità a chi si macchia di tali atrocità, ma altresí tutela chi ogni giorni subisce profonde discriminazioni in ambito familiare, lavorativo, sociale. Il Ddl Zan vorrebbe dire, per il nostro paese, un grosso passo in avanti in tema di civiltà, di speranza, di crescita. Il Partito Democratico del Molise c'è!

PD Tweet

Twitter response: "Sorry, that page does not exist."

Partito Democratico